Bando periferie, Caparini: differimento al 2020 non esclude che comuni possano procedere con programmi spesa

    14
    Visualizzazioni

    “Il differimento al 2020 dell’efficacia delle convenzioni stipulate dai Comuni in attuazione del bando periferie è stato inserito nel ‘decreto milleproroghe’ con voto di 270 senatori all’unanimità, quindi chi strumentalizza lo fa perché non ha capito qual è il problema”.