Casa. Assessore: Regione vicina a famiglie ex sfollate di Rescaldina, ma Aler non ha responsabilità per disagi

    15
    Visualizzazioni

    “Nessuna responsabilità è attribuibile ad Aler Milano, che, invece, ha operato bene e puntualmente, per contribuire a risolvere i problemi”. Così l’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità di Regione Lombardia interviene in merito ai disagi occorsi in questi giorni alle famiglie di Rescaldina, accolte negli appartamenti del palazzo di via Romagna a Legnano, dopo il crollo, lo scorso 31 marzo di parte della palazzina in cui vivevano.