Sicurezza. De Corato: Regione favorisce associazionismo tra comuni, progetto pilota per ‘poliziotti in pensione su treni’

    2
    Visualizzazioni

    (LNews – Milano) “Regione Lombardia ha da tempo avviato interventi per migliorare la sicurezza urbana sui territori e, per favorire associazionismo e le sinergie tra Comuni, riconosce una premialità nei bandi”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, intervenendo alla tavola rotonda ‘Verso la sicurezza urbana integrata: lo scenario italiano, le opportunità, i fattori di freno’ in occasione della ‘Fiera della Sicurezza’ in svolgimento a Fiera Milano.

    ACCORDI PER LA SICUREZZA URBANA – “Abbiamo stipulato – ha aggiunto De Corato – accordi con Amministrazioni che presentano particolari problematiche, faccio riferimento ad esempio all’area di Zingonia, in provincia di Bergamo, o a Lecco per la sicurezza stazioni e, ancora, alle operazioni Smart per controllare il territorio soprattutto di notte”.

    NUCLEI POLIZIA LOCALE – “Ci siamo fatti promotori – ha sottolineato l’assessore regionale alla Sicurezza – per attivare dei nuclei settoriali, composti da agenti di Polizia locale di vari comandi, che in caso di necessità intervengono per affrontare problemi specifici sui territori. Ad oggi sono quatto i nuclei attivati: sicurezza urbana, polizia amministrativa, tutela ambientale ed ecologica e sicurezza stradale. In Lombardia hanno aderito i Comuni capoluogo di Como, Cremona, Lodi, Mantova, Pavia e Varese”.

    COINVOLGIMENTO ASSOCIAZIONI VICINATO – “Sono sempre più numerose – ha aggiunto De Corato – le iniziative a supporto delle associazioni di controllo del vicinato. Come Regione Lombardia supportiamo concretamente questi organismi”.

    UOMINI FORZE ORDINE IN PENSIONE A SUPPORTO PERSONALE TRENI – “Ho presentato – ha concluso l’assessore De Corato – un progetto pilota, affinché poliziotti, carabinieri ed esponenti della polizia locale in congedo, supportino sui treni il personale ferroviario. Una soluzione, che sarà sperimentata sulla linea Milano-Lecco e, se dovesse andare a buon fine, sarà esteso a partire dalle altre linee a rischio, tra cui, la Saronno – Albairate, la Bergamo-Carnate-Milano, Lecco – Molteno – Monza – Milano”.

     

    Leggi l’articolo completo al seguente link:
    https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/lombardia-notizie/DettaglioNews/2019/11-novembre/11-17/decorato-regione-favorisce-associazionismo/decorato-regione-favorisce-associazionismo