Sicurezza, De Corato: treni sono zona franca, serve un piano sicurezza con militari e videosorveglianza sui convogli

    0
    Visualizzazioni

    “Ormai i treni sono diventati zona franca”. Lo dichiara Riccardo De Corato, assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale di Regione Lombardia commentando l’accoltellamento di un quarantunenne su un convoglio all’altezza di Garbagnate Milanese. “L’episodio di ieri – aggiunge l’assessore – è solo l’ultimo di una lunga serie”.