Accordo CONI-Ats Val Padana, assessore Welfare: con sport al servizio della comunità cittadini in salute

    10
    Visualizzazioni

    “Il nuovo modello di presa in carico del paziente cronico avviato da Regione Lombardia offre un’opportunità significativa per l’inserimento della prevenzione e promozione di stili di vita salutari – in particolare l’attività motoria – nei Piani Assistenziali Individuali dei pazienti”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia intervenendo, nella sede del Coni, a Milano, alla sottoscrizione del Protocollo d’intesa tra l’Ats Val Padana e il Coni.