Giorno ricordo Foibe, De Corato: non può esistere un futuro se si dimentica il passato

    3
    Visualizzazioni

    Oggi, oltre a ricordare le decine di migliaia di persone assassinate, dobbiamo stringerci ai 350 mila italiani di Istria, Fiume e Dalmazia costretti ad abbandonare i propri beni, le proprie radici, i propri affetti per diventare esuli nel mondo”.