Strage via Palestro, Fontana e Rizzi: ricordo di quella notte sprone a combattere qualunque forma di criminalità

    4
    Visualizzazioni

    “Il ricordo di quella notte è ancora vivo in tutti noi. Oggi a 25 anni di distanza voglio ricordare le 5 persone che persero la vita in quell’attentato vile e confermare la vicinanza mia e della Giunta regionale ai loro famigliari e ai loro cari”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel XXV anniversario dell’attentato che il 27 luglio 1993 fece piombare Milano nella paura di nuovi attentati terroristici.