Cedono ferie per consentire a collega malato di curarsi. Presidente Fontana visita azienda e ringrazia volontari

    1
    Visualizzazioni

    E’ l’estate del 2016 quando Emilio Lentini scopre di essere affetto da una grave forma di leucemia. Impiega poco ad esaurire il periodo di malattia concesso per legge e le ferie residue. La battaglia da combattere, purtroppo, è ancora lunga. I suoi colleghi della ‘Enea Mattei Srl’ di Vimodrone (MI) e Zingonia (BG) decidono di ‘regalargli’ parte delle proprie ferie consentendogli di stare a casa per altre 1.000 ore.